rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Incidente in montagna / Forni Avoltri

Scivola in montagna e si ferisce gravemente, il compagno sotto shock

La disavventura ha coinvolto un udinese classe 1961 nel territorio di Forni Avoltri

E' scivolato in discesa, su una lingua di neve, per circa duecento metri, battendo il capo e procurandosi una seria ferita. La disavventura è capitata a un udinese classe 1961, impegnato in un'escursione in compagnia di un amico a Forni Avoltri, nei pressi di Sella Sissanis.

Il compagno lo ha raggiunto e ha chiamato il Nue112 poco prima delle 14, rimanendo al suo fianco ed evitando che scivolasse ulteriormente, fino all'arrivo dei soccorritori. Il recupero del ferito è avvenuto grazie all'elisoccorso del Suem di Pieve di Cadore, dato che l'elisoccorso regionale era già impegnato su altri scenari. Il ferito, che è rimasto sempre cosciente, ma che ha riportato seri traumi pur non essendo in pericolo di vita, è stato elitrasportato all'ospedale di Treviso assieme al compagno di escursione, quest'ultimo sotto shock.

Attivata anche la stazione di Forni Avoltri del Soccorso Alpino assieme alla Guardia di Finanza con un totale di sette tecnici coinvolti, che hanno atteso al campo base allestito al campo sportivo di Forni Avoltri per eventuale supporto alle operazioni in quota. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola in montagna e si ferisce gravemente, il compagno sotto shock

UdineToday è in caricamento