Turismo FVG: in Friuli Venezia Giulia si scierà fino al giorno di Pasqua

L'attività in montagna durerà fino all'8 aprile. Lo ha comunicato l'Agenzia Turismo FVG, coordinatrice dell'attività invernale sviluppata assieme ai consorzi turistici locali

Uno stavolo ritratto da Ulderica Da Pozzo ©

Arriva fino a Pasqua il calendario di attività dedicate gli amanti della montagna invernale coordinate dall’Agenzia TurismoFVG in collaborazione con i consorzi turistici. Le proposte sono estremamente diversificate per incontrare tutte le esigenze e soddisfare tutti i gusti e, anche se la neve quest’anno si fa attendere, le escursioni e le passeggiate sono comunque confermate. Le attività sono distribuite durante l’arco dell’intera settimana e per la maggior parte hanno un costo variabile dai 5 ai 12 €, ma sono gratuite per i possessori della FVG card.
 
La montagna del Friuli Venezia Giulia a tutte le ore per un’esperienza sensoriale completa
: si potrebbe intitolare così il programma di escursioni alla scoperta delle Alpi e delle Prealpi Carniche e delle Dolomiti friulane. Dalle ciaspolate diurne, naturalistiche, tematiche  e panoramiche negli ambienti più spettacolari e suggestivi, alle passeggiate serali alla scoperta dei colori del crepuscolo, a quelle nel silenzio della notte per ammirare la luna piena o il cielo stellato, magari con rientro in slittino dopo una cena in rifugio. Piancavallo propone un fitto programma di ciaspolate su itinerari sempre diversi, sia durante la settimana sia nei week-end, e inoltre escursioni di nordic walking con istruttore. Per informazioni contattare l’infopoint di Piancavallo (tel. 0434 655191, info.piancavallo@turismo.fvg.it) o di Pordenone (tel. 0434 520381, info.pordenone@turismo.fvg.it). In Carnia non mancano invece le alternative alle escursioni a piedi: uscite in carrozza o in slitta trainata dai cavalli, gite in pullman alla scoperta di musei e centri storici, stage di cucina e laboratori del gusto. Per ulteriori informazioni rivolgersi all’infopoint di Arta Terme (tel.  0433 929290, info.artaterme@turismo.fvg.it).
 
Il programma invernale del Tarvisiano e di Sella Nevea comprende attività per grandi e piccoli, per singoli, gruppi e famiglie. Introduzione allo sci nordico, pedagogia del bosco in compagnia di una guida naturalistica, passeggiate in carrozza con i genitori e l’emozionante sleddog con i cani da slitta: queste le proposte che impegnano i bambini da qualche ora a una mezza giornata. Gli adulti, invece, in funzione del grado di allenamento, possono scegliere passeggiate con le racchette da neve attraverso sentieri innevati immersi in un magico silenzio o escursioni più impegnative di un’intera giornata, scelte tra i percorsi più interessanti e spettacolari della zona. I più sportivi, infine, possono dedicarsi allo sci alpinismo accompagnati da una guida alpina. Informazioni all’infopoint di Tarvisio (tel. 0428 2135, info.tarvisio@turismo.fvg.it).

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Parco avventura di Lignano Sabbiadoro: le attività per tutti

I più letti della settimana

  • Lignano, spruzzano spray al peperoncino al concerto

  • Scomparso da giorni un 38enne di Paularo, l'appello disperato della moglie

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Paularo, dopo una settimana l'uomo scomparso è tornato a casa

  • Allerta meteo, possibili temporali già da stasera: le previsioni

Torna su
UdineToday è in caricamento