rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
fauna selvatica

Sciacallo dorato investito ai bordi della tangenziale di Udine

Il corpo dell'animale è stato recuperato dal servizio di vigilanza della Federazione cacciatori Fvg - Federcaccia Fvg. L'animale selvatico è ormai alle porte della città

Un esemplare maschio di sciacallo dorato è stato ritrovato questa mattina, lunedì 26 dicembre 2022, lungo la tangenziale Udine - Tavagnacco. A recuperare il corpo dell'animale il servizio di vigilanza della Federazione Cacciatori Fvg - Federcaccia Fvg coordinato da Salvatore Salerno. "Il ritrovamento conferma che questa specie protetta, dopo i numerosi avvistamenti nell’area triestina, si sta espandendo in tutto il territorio regionale – spiega Salerno –. L’invito ai cittadini, peraltro molto puntuali nelle chiamate al servizio di vigilanza Federcaccia Fvg, è a segnalarne la presenza così da consentire di stimarne la presenza. Lo sciacallo dorato è un animale che si nutre di fauna selvatica e, all’occorrenza, anche di animali domestici". Federcaccia Fvg mette a disposizione il contatto diretto con il coordinatore al numero di telefefono 3313504109.

morto sciacallo dorato-4

Lo sciacallo dorato in Fvg

Lo sciacallo dorato è  una specie protetta. In Friuli Venezia Giulia si stima che ci siano un numero variabile tra i  100-150 esemplari, prevalentemente distribuiti sul Carso Triestino e Goriziano, e lungo corsi d’acqua come il Tagliamento e il Torre. La specie ha dimostrato, inoltre, buone tendenze all’espansione anche nelle regioni limitrofe.

Descrizione


Molto simile al lupo grigio, ha una stazza più ridotta con un peso inferiore. Gli arti più corti, il torace più allungato e la coda meno lunga. Anche la testa è diversa: meno tozza rispetto a quella del lupo. Presenta un muso più stretto e appuntito. Generalmente il suo pelo è di colore grigio-rossastro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciacallo dorato investito ai bordi della tangenziale di Udine

UdineToday è in caricamento