menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tradita dalle foglie, scivola e si rompe una caviglia scendendo dal Cuarnan

A infortunarsi è stata una donna del 1983. Era assieme al compagno e al loro cane

Stava scendendo assieme al compagno e al cane, di rientro da una escursione a piedi al monte Cuarnan, quando è scivolata malamente sul fogliame asciutto lungo il sentiero. Una donna del 1983 si è fratturata la caviglia lungo la traccia di sentiero che collega il sentiero CAI con segnavia 715 a Borgo Lucardi. La chiamata è arrivata intorno alle 17.30 e la Sores ha attivato la stazione di Udine del Soccorso Alpino e l'Elisoccorso regionale. Quattro tecnici del Soccorso Alpino si sono avvicinati con il fuoristrada da Montenars portandosi sopra il punto individuato con le coordinate dalla Sores e sono scesi a piedi raggiungendo la donna infortunata nel bosco. Contestualmente è arrivato l'elisoccorso regionale che ha calato con una verricellata di una cinquantina di metri l'equipe medica con il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino. Gli operatori hanno insieme stabilizzato la donna e l'hanno adagiata nel sacco a depressione, imbarcandola con un'altra verricellata e consegnandola all'ambulanza che attendeva a Montenars per portarla all'ospedale di Tolmezzo. Il compagno della donna è sceso autonomamente. L'intervento si è concluso alle 18.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento