Scatoletta esplosiva: ferite alla mano per una 32enne di San Vito al Torre

Il cibo, destinato al cane, versava in uno stato di cattiva conservazione. Sequestrati dai carabinieri il contenitore e la pericolosa pappa. All'origine dell'esplosione una miscela di gas

All'origine dell'incidente vi è, probabilmente, lo stato di cattiva conservazione della scatoletta, con il conseguenti sviluppo di una miscela esplosiva di gas.

Sta di fatto che nel momento in cui la 32enne S.V. , di San Vito al Torre, ha deciso di preparare il pranzo del sabato per il suo cane, il contenitore è esploso, provocandole delle ferite alla mano destra.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Palmanova, che hanno sequestrato il barattolo e il cibo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 4 Ristoranti di Alessandro Borghese, ecco quali sono i locali in gara

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Guida Michelin, il Friuli Venezia Giulia si conferma con 10 stelle

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • Si sente male mentre è al bar, malore fatale per un 59enne

Torna su
UdineToday è in caricamento