Scatoletta esplosiva: ferite alla mano per una 32enne di San Vito al Torre

Il cibo, destinato al cane, versava in uno stato di cattiva conservazione. Sequestrati dai carabinieri il contenitore e la pericolosa pappa. All'origine dell'esplosione una miscela di gas

All'origine dell'incidente vi è, probabilmente, lo stato di cattiva conservazione della scatoletta, con il conseguenti sviluppo di una miscela esplosiva di gas.

Sta di fatto che nel momento in cui la 32enne S.V. , di San Vito al Torre, ha deciso di preparare il pranzo del sabato per il suo cane, il contenitore è esploso, provocandole delle ferite alla mano destra.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Palmanova, che hanno sequestrato il barattolo e il cibo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Oltre a Taylor c'è di più! Il piccolo esercito di influencer made in Friuli

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

Torna su
UdineToday è in caricamento