Scappa dalla Polizia e senza patente finisce la sua corsa contro un palo della luce

Si tratta di un 18enne udinese. L'episodio si è verificato nella zona sud della città

Ha tentato di scappare da una Volante della Polizia, ma la fuga si è conclusa contro un palo della segnaletica stradale. Si tratta di un 18enne udinese che, nel pomeriggio di ieri, nella zona a sud della stazione ferroviaria, tentando di eludere il controllo degli agenti, insospettiti dalle manovre del ragazzo, è andato a terminare la sua corsa contro il manufatto: i poliziotti, che gli erano alle calcagna, l’hanno prontamente bloccato e hanno poi constatato che lo stesso non aveva mai conseguito la patente di guida. Il giovane è stato denunciato all’autorità giudiziaria per resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato per gli illeciti stradali commessi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento