menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ha problemi psichici, scappa dall'ospedale e si porta via la figlia

Una 39enne residente in città è stata protagonista - assieme alla sua bambina - delle ricerche della polizia, che in poco più di un'ora ha risolto il caso rintracciando la coppia in una pizzeria della zona Centro Studi

Scappa dall’ospedale, dove dovrebbe essere ricoverata a causa dei problemi psichici che l’affliggono da diverso tempo, si presenta fuori da scuola e porta via la figlia, minacciando di rapirla. La situazione poi si sistema, con madre e figlia che vengono ritrovate dalla Polizia in una pizzeria della zona Centro Studi. L’episodio si è verificato mercoledì, e ha avuto come protagonista una 39enne residente in città, di origine straniera. La donna si trovava al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Misericordia, e nonostante la vigilanza del personale medico è riuscita a dileguarsi. Una volta fuggita ha raggiunto la scuola della figlia (la bambina ha meno di 10 anni), che in quel momento era fuori dall’istituto assieme al padre. L'uomo, probabilmente preso dall’agitazione, ha lasciato che la bambina andasse via con la madre, ma poi ha iniziato a temere il peggio e una possibile fuga. Ha così avvertito la Polizia, che dopo un’ora ha rintracciato la coppia nel locale. La famiglia è da tempo monitorata attentamente dai servizi sociali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento