menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il giovane profugo mentre attende i soccorsi e l'unità della Municipale a presidio della zona

Il giovane profugo mentre attende i soccorsi e l'unità della Municipale a presidio della zona

Scabbia al Parco Moretti? Ricoverato un giovane in ospedale

L'intervento degli operatori del 118 nella serata di giovedì. Il ragazzo si è presentato al presidio dei Vigili urbani grattandosi in maniera sistematica

Sospetto caso di scabbia al «Moretti», con un giovane profugo - dall’aspetto attorno ai 20 anni, vestito con una maglietta a righe orizzontali arancioni e nere e un paio di pantaloni di tuta neri - ricoverato in ospedale. Si è presentato all’ingresso del Parco, la parte dove c’è anche l’accesso al parcheggio, quando mancavano pochi minuti alle 20, grattandosi in maniera sistematica. Lì ha trovato una coppia di agenti della Polizia municipale, impegnati nell’abituale servizio di controllo della zona iniziato con l’emergenza profughi che ha coinvolto il parco cittadino. «Non parlava inglese e quindi abbiamo cercato di capirci a gesti. Così, vedendo che insisteva indicando un forte prurito, ho chiamato il 118 sospettando potesse trattarsi di scabbia» ci ha rivelato uno dei due vigili urbani presenti sul posto. Dopo la chiamata è arrivata l’unità del pronto soccorso appositamente organizzata per l’occasione (non con una normale autoambulanza), con gli operatori muniti di tute protettive, e ha portato via il ragazzo, che ora si trova al Santa Maria della Misericordia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento