«I controlli sono anticostituzionali», le persone si ribellano alle sanzioni

Le forze dell'ordine della città balneare continuano 24 ore su 24 le attività di controllo in tutto il comune fino al 3 maggio 2020

La giornata di festa e le temperature tardo primaverili hanno invogliato soprattutto nella città balneare a passeggiate e spostamenti fuori dalle ordinanze. Cinque le persone sanzionate dalla polizia di Lignano per i più disparati motivi.

Le sanzioni

Le forze dell'ordine, che saranno in servizio 24 su 24 ancora fino al 3 maggio prossimo, hanno fermato una mamma in quanto, come comunicato dalla donna, stava portando il figlio a fare i compiti da un'amica a Latisana. Peccato che il bambino non fosse in auto con lei. Un altro signore, invece, al momento dei controlli da parte della polizia, ha dichiarato che queste attività sono "anticostituzionali", e non ha voluto dichiarare dove fosse diretto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri casi

Nella giornata di oggi, 25 aprile, si sono aggiunte poi altre tre sanzioni. Un uomo voleva andare al supermercato (chiuso per la giornata di festa), un altro voleva comprare dell'acqua e una signora, invece, è stata sanzionata perché stava passeggiando in spiaggia, violando di fatto l'ordinanza del sindaco in merito alla chiusura del litorale. La camminata le è costata la bellezza di 280 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento