menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasferta vietata, ma entrano lo stesso al "Friuli": sanzionati in nove

Nel mirino degli uomini della Polizia di Stato dei tifosi del Genoa. Sono riusciti a comprare il biglietto spacciandosi per appartenenti a un fantomatico "Udinese Club Bergamo"

La trasferta per loro era vietata a causa dei lavori al “Friuli”, ma sono comunque riusciti a comprare un biglietto e a entrare all’impianto dei Rizzi, spacciandosi per appartenenti ad un fantomatico “Udinese Club Bergamo”. Una volta sugli spalti non hanno rinunciato però a esporre i vessilli del Genoa, e la Polizia di Stato li ha così individuati e raggiunti. A quel punto, alla richiesta dell’esibizione del tagliando d’ingresso, hanno dichiarato di averlo buttato via. Sono stati così sanzionati nove tifosi rossoblu. Al tempo stesso puniti anche due tifosi friulani, per aver introdotto un megafono e un bandierone non autorizzato. In totale sono state applicate sanzioni per un ammontare di 2000 euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento