Cronaca

Ragazzini salgono sul tetto del capannone e lanciano sassi alle auto

Pericoloso passatempo per due giovanissimi di 12 anni saliti sul tetto del Bricoman a Reana del Rojale: con i sassi hanno danneggiato tre mezzi parcheggiati

Immagine dal web

Hanno appena 12 anni e forse, spinti dalla noia, hanno deciso di passare il pomeriggio in modo alternativo. Sono così saliti sul tetto del Bricoman, negozio di articoli di bricolage e attrezzi da lavoro a Reana del Rojale, e si sono messi a lanciare pericolosamente sassi alle auto parcheggiate, colpendone tre. 

I fatti

Ieri pomeriggio, giovedì 10 giugno, due dodicenni sono stati affidati dai carabinieri alle rispettive famiglie dopo diverse segnalazioni: i due erano stati visti mentre lanciavano sassi dal tetto del Bricoman, cercando di colpire le auto nel parcheggio sottostante. Il risultato? Tre mezzi, un auto e due furgoni, sono stati danneggiati. Le forze dell'ordine sono intervenute su segnalazione della responsabile del negozio. Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Feletto Umberto che hanno provveduto a informare le famiglie dei due ragazzini di quanto accaduto, affidandoglieli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini salgono sul tetto del capannone e lanciano sassi alle auto

UdineToday è in caricamento