menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saldi in città, primo fine settimana sottotono per Confcommercio

A parlare è Giuseppe Pavan, presidente mandamentale udinese dell'associazione: "Un fine settimana di bel tempo ha portato molta gente nelle località balneari, nulla di troppo diverso dagli ultimi anni. Contiamo che il trend possa migliorare nei prossimi giorni"

«I saldi in città sono partiti in sordina. Un fine settimana di bel tempo ha portato molta gente nelle località balneari, nulla di troppo diverso dagli ultimi anni. Contiamo che il trend possa migliorare nei prossimi giorni». E’ di attesa il primissimo bilancio sui saldi di Giuseppe Pavan, presidente mandamentale di Confcommercio Udine: «Qualcosa si era comunque mosso nei giorni scorsi, grazie a una scontistica già favorevole per il consumatore, a conferma dell’interesse della clientela all’acquisto di merce di prima scelta».

Da parte degli imprenditori, garantisce l’associazione, «nel pieno rispetto delle regole, c’è l’assoluta garanzia della qualità dell’offerta». Quanto a quello che potrà accadere nei prossimi giorni, «sappiamo da un po’ di anni che la stagione dei saldi, pur restando un elemento importante dell’annata commerciale, non può più rappresentare il momento attesissimo di un tempo. Ciò che possiamo augurarci è che le vendite scontate riescano a concretizzare i primi segnali di ripresi evidenziati dalle più recenti indagini congiunturali».

Pavan non dimentica di sollecitare gli associati a partecipare a una possibile grande giornata di saldi, in coincidenza con la notte bianca, il prossimo 11 luglio. «Dispiace che alcuni operatori, che contestano a prescindere, non colgano l’opportunità di una giornata di festa per la città – sottolinea Pavan –. A tutti i commercianti verrà data l’opportunità di allungare l’orario di apertura in una serata di prevedibile grande afflusso in città. Anziché piangersi addosso, la Udine commerciale potrà mettere in evidenza il valore aggiunto della professionalità e del servizio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento