L'ex ministro Brambilla si schiera contro la Sagra degli Osei di Sacile

"Non c'è tradizione che tenga alla sofferenza degli animali". La Brambilla sostiene la protesta contro la manifestazione di questo fine settimana e parla di "offesa al sentimento di amore verso gli animali".

''Non c'e' tradizione che tenga, di fronte alla sofferenza degli animali''. L'ex ministro Michela Vittoria Brambilla esprime ''pieno sostegno e adesione'' alla protesta contro la 'Sagra degli osei' di Sacile che si svolge il primo fine settimana dopo Ferragosto. Secondo l'ex ministro, ''il tentativo di presentare la reclusione e la privazione di liberta' per queste meravigliose creature come tradizione e cultura, e' un'offesa al sentimento di amore e rispetto per gli animali proprio della stragrande maggioranza degli italiani''. (ANSA)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento