La polizia citofona a casa e lui getta in strada le amfetamine: arrestato un 34enne

Personale delle Volanti della Questura di Udine ha arrestato nella mattinata di ieri un cittadino italiano 34enne, residente a Udine, colto in flagranza del reato di detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Immagine d'archivio

La polizia suona alla porta e lui getta in strada un sacchetto di amfetamine: arrestato. Personale delle Volanti della Questura di Udine ha tratto in arresto nella mattinata di ieri un cittadino italiano 34enne, residente a Udine, colto in flagranza del reato di detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I fatti

Verso le 9.00 di ieri, dmenica 30 agosto, gli agenti di una volante hanno eseguito un controllo domiciliare di una donna a loro nota: visto che la stessa non apriva, e ben udendosi più voci provenire dall’appartamento, un poliziotto è sceso al piano terra e suonato al citofono, mentre controllava le finestre di una camera dell’abitazione.
Lo stesso, mentre il collega stava identificando la donna che, aperta la porta, aveva riferito di trovarsi da sola, ha notato un ragazzo sulla trentina affacciarsi dal balcone dell’appartamento e gettare nel piazzale del parcheggio sottostante un involucro di plastica scuro. L’involucro è stato prontamente recuperato: all'interno c'erano 78 grammi di amfetamina. Gli agenti hanno dunque identificato anche l’uomo, il compagno della donna, un udinese 34enne che aveva trascorso con lei la serata precedente consumando stupefacenti. All’interno dell’abitazione sono stati trovati un altro grammo di amfetamina e 4 grammi di hashish e marijuana.

L'arresto

L’uomo, che aveva portato lo stupefacente, è stato arrestato per la detenzione illecita al fine di spaccio della droga e condotto presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La donna, invece, è segnalata amministrativamente quale assuntrice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Covid: 1197 contagi in un giorno e 13 nuovi decessi, è spettro zona rossa

  • Covid e bombole d'ossigeno, l’azienda friulana: «Non riceviamo ordini da mesi»

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

Torna su
UdineToday è in caricamento