Cronaca Ruda

Organizzano un rave party abusivo, ma arrivano i Carabinieri e lo sventano sul nascere

A fare la scoperta i Carabinieri di Palmanova dopo le diverse segnalazioni dei residenti. Oltre 50 i giovani che erano intenti a partecipare alla festa

Immagine d'archivio

Musica, continuo andirivieni e schiamazzi: c'è voluto l'intervento dei Carabinieri per comprendere cosa stesse succedendo e sventare giusto in tempo un rave party.

E' successo oggi nelle prime ore della mattinata a Cortona di Ruda. Diverse le chiamate giunte ai Carabinieri di Palmanova per assembramenti e schiamazzi. 

Immediato l'intervento delle forze dell'ordine che hanno trovato oltre cinquanta ragazzi provenienti da tutto il Triveneto intenti a festeggiare abusivamente. Anche la location scelta per l'evento è risultata essere abusiva: l'anziano proprietario del fondo non era a conoscenza di nulla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Organizzano un rave party abusivo, ma arrivano i Carabinieri e lo sventano sul nascere

UdineToday è in caricamento