menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba lo spray al peperoncino ai poliziotti e li aggredisce

Per arrestare un 26enne nella zona di San Rocco sono dovute intervenire due volanti. Il giovane era stato bloccato dopo aver tentato di portarsi via una bicicletta

Sono servite due volanti della Polizia per bloccare e arrestare un 26enne di nazionalità dominicana nella tarda mattinata di domenica a Udine. Il ragazzo ha tentato di rubare una bicicletta in via San Rocco e, una volta scoperto, se l'è svignata verso viale Venezia. Mentre stava operando il furto - messo in atto spezzando con  delle cesoie la catena che legava la due ruote a un palo della luce - un passante ha notato la scena e avvertito le forze dell'ordine. L'arrivo di una voltante ha provocato la fuga del ladro, bloccato dagli agenti all'altezza della casa di cura "Città di Udine". 

Una volta intercettato il fuggitivo non ha desistito: prima ha iniziato a roteare la borsa che aveva con sè (dove custodiva cesoie e catena della bici che ha provato a portarsi via), colpendo un poliziotto alla nuca e un altro al torace, e poi è riuscito a rubare agli agenti lo spray al peperoncino in loro possesso, spruzzandoglielo addosso. È così dovuta intervenire una seconda volante per mettere in riga il 26enne. I due agenti sono stati curati al Pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia: hanno rimediato lesioni che il personale sanitario ha giudicato guaribili in cinque giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento