menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ipad rubato in centro città rispunta fuori grazie all'allarme sonoro

Il tablet era stato sottratto al gestore di un bar udinese. Dopo la denuncia alla Polizia gli inquirenti hanno tentato la carta del sistema di localizzazione, facendo così la scelta migliore per ritrovare la refurtiva

Gli rubano l'iPad, lo ritrova grazie al localizzatore gps e all'allarme del tablet. E' accaduto sabato scorso al titolare di un bar di Udine, che se lo era visto sottrarre qualche giorno prima mentre era al lavoro.

L'idea di attivare il sistema di localizzazione dell'iPad è venuta a uno degli agenti delle Volanti della Questura, dove l'uomo si era recato a sporgere denuncia. La tavoletta ha lanciato il suo segnale da un condominio di via Feltre, dove si sono recati immediatamente pattuglia e proprietario.

UN PENSIONATO SI FA RUBARE GIOIELLI PER 40.000 EURO

A quel punto, per risalire all'appartamento in cui era stato nascosto l'oggetto rubato, i poliziotti hanno attivato il sistema di allarme sonoro. Presi dal panico, impossibilitati a spegnere la sirena, i detentori dell'iPad, un uomo e una donna di origini serbe, lo hanno spontaneamente consegnato agli agenti. I due sono stati indagati per ricettazione.

Sono in corso altri accertamenti per risalire agli esecutori materiali del furto.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento