Ritrovata in stato confusionale l'insegnante scomparsa

La donna di 50 anni aveva fatto perdere le tracce da giovedì sera e la sua auto era stata rinvenuta nel gemonese

Di lei si erano perse le tracce dalla serata di giovedì, ma oggi è arrivata la bella notizia: Paola Barro, insegnante 50 enne originaria della provincia di Venezia ma residente a Udine, è stata ritrovata questo pomeriggio attorno alle 17 dalle unità cinofile del soccorso alpino.

La donna, al momento del rinvenimento, era in stato confusionale ed è stata trasportata all'ospedale di Tolmezzo per accertamenti. L’allarme era partito dal marito, dopo che la moglie non ha fatto rientro a casa ieri sera. Poi si sono attivate le ricerche, effettuate anche tramite un elicottero e a cui hanno partecipato diversi operatori tra cui gli uomini del soccorso alpino e i vigli del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude il Caffè dei Libri. Per i titolari è stato "un incubo crudele"

  • Locale da incubo invaso dai topi e dai loro escrementi

  • Il Malignani rischia la chiusura: scuola, Comune e sindacato uniti per evitarlo

  • Scomparso tra Sappada e Forni Avoltri, trovato il corpo nel letto del Piave

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

Torna su
UdineToday è in caricamento