Tarvisio: ritrovato un cadavere lungo il corso del torrente Slizza

Si tratta di un pensionato austriaco di 72 anni. Il rinvenimento della salma è stato effettuato cerso l'ora di pranzo del giorno della Festa del lavoro. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Tarvisio

Il ritrovamento è stato effettuato lungo l'argine del torrente Slizza. L'uomo senza vita era Josef Hovorka, un pensionato 72enne austriaco celibe e senza fissa dimora.

i primi accertamenti sembrano escludere l'intervento di terze persone. Pare dunque che il decesso sia dovuto a cause naturali. La salma è stata recuperata e trasportata dall'elicottero della Protezione civile di Tolmezzo alla cella mortuaria di Tarvisio.

Sul posto i Carabinieri della località al confine con l'Austria e gli operatori del soccorso alpino di Cave del Predil.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Coronavirus: salgono a 1436 i casi positivi, 119 in più in un solo giorno

  • L'Ospedale cerca personale sanitario, la Casa di Cura lo mette in cassa integrazione: è scontro

  • Triatleta corre 16 km in giardino «per le persone in prima linea per la nostra salute»

  • Non resiste alla quarantena, apre il bar e si trova con gli amici

  • Coronavirus, i contagi aumentano ancora e passano quota 100

Torna su
UdineToday è in caricamento