Operaio edile scava e trova una bomba d'aereo

Il ritrovamento è avvenuto a Drenchia in val Cosizza all'interno di un cantiere presente nel centro abitato posto nei pressi dell'ufficio postale

Un grande ordigno bellico è stato trovato ieri pomeriggio da un operaio durante alcune operazioni di scavo effettuate all'interno di un cantiere edile nel centro abitato di Drnchia, non lontano dall'ufficio postale. Insospettito, l'uomo ha fermato immediatamente l'attività avvicinandosi a quello strano pezzo di metallo dissotterrato casualmente. Dopo una breve analisi visiva il manovale ha allertato il primo cittadino, Francesco Romanut, il quale a sua volta ha notiziato i militari dell'Arma. 

Grande guerra, da Redipuglia a Caporetto: viaggio nella memoria su treno storico

L'intervento degli artificieri

All'arrivo dei militari del Genio di Udine l'area è stata circoscritta e messa in sicurezza, come disposto dalla Prefettura, visto che i sospetti dell'operaio hanno poi ritrovato il riscontro del Genio militare. Si tratterebbe, infatti, di una bomba d'aereo della Prima Guerra Mondiale, con un diametro di 30 centimetri. Il residuato è attualmente ancora semi interrato e a breve verrà estratto e fatto brillare dagli artificieri.

Operaio edile scava e trova una bomba d'aereo a Drenchia-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Cocaina, anfetamina, cannabis e capienza massima del locale sforata

Torna su
UdineToday è in caricamento