rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Lignano Sabbiadoro / Via Mezzasacca

Ristrutturazione ed ampliamento per la sede dei Vigili del Fuoco

L’operazione è il risultato di un dialogo improntato alla concretezza tra amministrazione comunale e Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Udine. I pompieri avranno a disposizione anche ulteriori 300 metri quadrati destinati a una nuova autorimessa per il ricovero di 4 automezzi

È molto di più di un semplice restyling l’intervento che riguarderà la sede dei Vigili del Fuoco Volontari di Lignano Sabbiadoro, dove a breve inizieranno i lavori di ristrutturazione e ampliamento, secondo il progetto da 680 mila euro approvato ieri dalla Giunta comunale.

I lavori

L’operazione, infatti, è il risultato di un dialogo improntato alla concretezza e che ha visto amministrazione comunale e Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Udine lavorare allo stesso tavolo, con l’obiettivo di dare a Lignano e al corpo locale, quest’ultimo composto da 18 persone, ciò di cui realmente c’era e c’è bisogno. 

Così, grazie a un accordo di programma sottoscritto fra le due parti, è stato possibile trasferire i fondi succitati – tutti di provenienza comunale –direttamente al Comando, così che quest’ultimo potesse provvedere all’iter relativo alla progettazione, prima, e ora a quello che porterà alla realizzazione dei lavori.

Nella sede di via Mezzasacca saranno realizzati interventi di miglioria e ottimizzazione degli impianti esistenti, anche all’esterno si provvederà alla risistemazione della recinzione e in generale dell’area. Grazie all’intervento che prenderà avvio fra poco, i Vigili del Fuoco avranno a disposizione anche ulteriori 300 metri quadrati destinati a una nuova autorimessa per il ricovero di 4 automezzi. I due corpi saranno uniti da un corridoio di collegamento e saranno arricchiti da un nuovo magazzino. 

«L’importanza di lavorare in spazi adeguati – spiega l’ingegnere Valmore Venturini, Responsabile delle sedi di servizio del Comando – è fondamentale per ogni professione e noi non facciamo certo eccezione; va inoltre detto che il bisogno di regolare manutenzione delle nostre sedi è spesso soddisfatto proprio dai vigili stessi, i quali mettono a disposizione competenza e tempo libero».

Il Sindaco di Lignano Luca Fanotto

La soddisfazione del Sindaco di Lignano Sabbiadoro, Luca Fanotto, è evidente: «L’edificio in cui si trova la sede dei Vigili del Fuoco Volontari di Lignano è di proprietà comunale; abbiamo tuttavia preferito che fossero proprio loro a delineare le proprie esigenze progettuali ed esecutive, sfruttando al meglio l’investimento messo a disposizione dalla nostra amministrazione. Con i vertici del comando provinciale di Udine - rappresentati prima dal Comandante Alberto Maiolo e oggi dal suo successore, il Comandante Giorgio Basile, e con il responsabile delle sedi di servizio, Valmore Venturini, abbiamo lavorato per trovare una via rapida ed efficace, che oggi è pronta a vedere la luce entrando nella fase operativa».

Lo stesso ingegner Basile non ha mancato di sottolineare il suo compiacimento per la collaborazione stretta e fruttuosa tra il corpo dei Vigili del Fuoco e l’amministrazione comunale lignanese, collaborazione che porterà a una presenza ancora più stabile e qualificata del distaccamento presente sulla costa, nato nel 1970 e punto di riferimento per il territorio friulano e non solo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristrutturazione ed ampliamento per la sede dei Vigili del Fuoco

UdineToday è in caricamento