Anche in Ecuador s'impara a cucinare il frico e la polenta

L'ispiratore è Alessandro Gigante, di San Giovanni al Natisone, che ha suggerito ai familiari della sua compagna di aprire una struttura che proponga anche i piatti della tradizione friulana. E la cosa sembra funzionare

Alessandro Gigante

“L’idea mi è venuta vedendo che da quelle parti non ci sono ristoranti italiani, o che sappiano fare le cose italiane per bene, né tantomeno - a maggior ragione - friulani. Così ho suggerito la cosa a mia cognata - la sorella della mia compagna - (sono ecuadoriane), che ha aperto la struttura. Sono stato, a mio modo, l’ispiratore dell’inizitiva”.

E’ così che Alessandro Gigante, di Bolzano di San Giovanni al Natisone, racconta l’esperienza dell’apertura di “El Gigante”, ristorante italo-ecuatoriano a Naranjito, cittadina vicina a Guayaquil, nella parte centrale del paese. Italo-ecuatoriano? “Si, in Ecuador sono molto affezionati alla loro cucina - molto speziata - e va proposta. Assieme a quella vengono associati anche i piatti della nostra tradizione, italiana e anche friuana. Per perfezionare la cosa la mia compagna - che ha già gestito un bar laggiù e che qui lavora in una pizzeria - fra pochi giorni andrà in Ecuador per insegnargli a fare la pizza (ha fatto il corso apposito) e altre cose, semplici ma efficaci, come la frittata e gli gnocchi. Il loro progetto è di riuscire a fare, in breve, anche la polenta e il frico”. 

Oggi il ristorante compie un mese esatto - è stato inaugurato l’8 agosto - , ma sembra che il progetto non si esaurisca a un solo punto vendita: “Intanto valuteranno se le cose vanno bene e poi, nel caso fosse così, hanno già in programma di aprirne un altro a Duran, una città vicina.

E tu, non vorresti contribuire al progetto attivamente, magari trasferendoti laggiù? “Per adesso sono tranquillo con il mio lavoro e sto bene qui. In Ecuador ci andrò per sposarmi, a gennaio, poi chissà”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

Torna su
UdineToday è in caricamento