Nuova braceria nel centro di Udine, apre "Grano Salis"

Il ristorante aprirà i battenti la prossima settimana. All'inaugurazione, il responsabile del ristorante, Ruggero Colotto, illustrerà al pubblico gli spazi rinnovati, l'arredamento e il menù

Si chiama "Grano Salis" e aprirà i battenti sabato 3 marzo alle ore 17. Al posto del ristorante la "19ima buca", lo storico palazzo posto al civico 6 di via Mazzini ritroverà vita grazie al progetto seguito in prima persona da Ruggero Colotto, maître quarantenne originario di Longarone con alle spalle una quindicina d'anni di esperienza nel settore (ha lavorato per diverso tempo alla "Baita Mondschein" di Sappada).

 Il locale, dagli ampi spazi, sarà prevalentemente dedicato alla carne alla brace ma il menù offrirà anche una vasta gamma di piatti che aiuteranno a soddisfare le tante esigenze, i gusti e le tasche della clientela. Fiore all'occhiello, vera punta di diamante, saranno però i secondi, cotti con i tempi dettati dalla griglia. «Ciò che offriremo sarà frutto di accortezza, sapienza e selezione delle materie prime - spiega Colotto -. Le principali carni che utilizzeremo arriveranno prevalentemente da tre continenti: dall’America importeremo il fantastico Black Angus, dall’Asia le ricercate carni Giapponesi e dall’Europa la Rubia Gallega e l’impareggiabile Piemontese».

28236181_10156233553669390_1758355328_n-2La speranza espressa dal responsabile è quella che il ristorante possa presto essere annoverato come un vero e proprio “tempio” della carne di alta qualità a Udine. E' per questo motivo che particolari cure e attenzioni sono state dedicate al design e all'arredamento degli ambienti. Gli interni - anche se è ancora tutto "top secret" (l'unica immagine che siamo riusciti ad ottenere è quella in basso) - sono stati infatti completamente ristrutturati e presentano uno stile caldo e moderno.  

«Per cucinare serve buon senso - aggiunge Colotto - Qualche granello di sale alle volte è quanto basta per valorizzare gli ingredienti, se questi sono selezionati con attenzione e cura; "Cum grano salis" per l'appunto, da qui la scelta del nome del ristorante. Vi aspetto per un buon bicchiere sabato 3 marzo dalle 17».

28407100_10156233553249390_1981072508_o-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • L'omino Michelin sorride ai ristoranti friulani, ecco le stelle 2021 della famosa Guida

  • Coronavirus, cala il numero dei tamponi ma sale la percentuale di contagiati in Fvg

  • Lutto nel mondo della politica, addio ad Andrea Simone Lerussi

Torna su
UdineToday è in caricamento