Maxi rissa a bottigliate in via Roma, sei arrestati nel cuore della notte

Attività frenetica per gli uomini delle Volanti, impegnati anche nella zona di via Martignacco

Sei uomini sono stati arresati nella notte – quattro per una rissa, uno per lesioni aggravate e un altro per furto – dagli uomini delle Volanti della Questura cittadina. Tutti quanti sono stati condotti alla casa circondariale cittadina di via Spalato. 

Rissa

Mezz'ora circa dopo la mezzanotte due Volanti hanno ricevuto da alcuni passanti la segnalazione di una violenta rissa in via Roma. Una volta sul posto gli agenti hanno assistito a un fuggi fuggi in diverse direzioni di alcuni soggetti, riuscendo a bloccarne quattro nella vicina via Battistig. Uno dei partecipanti al pestaggio era stato ferito alla testa (perdeva del sangue) con una bottiglia di vetro da due degli altri individui bloccati. Uno di questi aveva la maglietta completamente strappata e ha riferito di esser stato aggredito. Nonostante le versioni contrastanti dei partecipanti gli agenti arrestavano per rissa aggravata i componenti del gruppo. Si tratta di cittadini stranieri – un rumeno 29enne e tre afghani di 24, 30  e 38 anni –, tutti senza fissa dimora e gravati, in differente misura, da diversi precedenti penali e di polizia per reati contro la persona, il patrimonio, lo spaccio di stupefacenti e inottemperanze varie agli ordini delle Autorità. Il ferito è stato condotto al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia, dove è stato curato e gli sono stati dati sette giorni di prognosi per la guarigione. 

Lesioni

Poco prima dell'una, invece, un’altra Volante che perlustrava la zona alla ricerca degli altri protagonisti della rissa ha identificato un cittadino marocchino, 42enne senza fissa dimora, che ha raccontato di aver litigato poco prima con un'altra persona lì vicino e di essersi già fatto giustizia da solo. Bloccato l’uomo, gli agenti hanno trovato subito dopo in viale Europa Unita un cittadino italiano, con il naso tumefatto e gli abiti sporchi di sangue, aggredito – davanti ad un testimone – dallo straniero con un bastone e ferito al viso e alla mandibola. Il cittadino marocchino è stato arrestato per lesioni aggravate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Furto

Verso le quatteo una Volante è intervenuta in via Martignacco, dove una residente aveva segnalato alla Sala Operativa della Questura una persona sospetta che scavalcava diversi muretti, passando da un giardino all’altro di alcune villette, e che nascondeva qualcosa sottobraccio. L’uomo era stato notato dalla signora già un’ora prima, quando aveva fatto abbaiare alcuni cani. Grazie alla descrizione fornita gli operatori hanno fermato il soggetto a bordo di una mountain bike bianca, della quale si cerca ora il proprietario e sicuro provento di furto. Addosso aveva sette stecche di sigarette, per un totale di 70 pacchetti. È stato accertato che l'uomo – un cittadino pakistano 18enne senza fissa dimora – aveva appena rubato le sigarette all’interno di un’abitazione vicina, il cui proprietario si era sì accorto di rumori e movimenti sospetti. Il maltolto è stato restituito, mentre lo straniero è stato arrestato per furto in abitazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Tre nuovi decessi da Covid19 in FVG: si tratta di due 78enni e un 59enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento