Rissa in piazza San Giacomo, polizia e ambulanza sul posto

L'episodio a pochi giorni di distanza dalla precedente scazzottata. Si sono affrontati due gruppi di persone. Sono volati posacenere e bicchieri

Polizia e sanitari sul posto

Ci risiamo, piazza San Giacomo - nel pomeriggio di oggi - è stata di nuovo al centro di una rissa. Poco più di dieci giorni fa la location della lite era stata lo spiazzo di fronte all'angolo tra via Mercerie e via delle Erbe. In questa occasione il tutto si è spostato alcune decine di metri più in là, verso via Paolo Sarpi. Coinvolti due gruppi - uno di balcanici e l'altro di africani -, uno dei quali sistemato al bar per prendere qualcosa.

Il luogo dove si è sviluppata la rissa

WhatsApp Image 2017-03-02 at 17.20.06-2

Fra le due componenti ci sarebbe stato uno screzio alcuni giorni fa, in zona stazione, e questa è sembrata l'occasione buona per il "regolamento di conti". Così è partita la zuffa, che ha coinvolto in particolare due soggetti. «Si tiravano le cose addosso» racconta un testimone, «bicchieri, posaceneri. Scene brutte, con teste e nasi che sanguinavano copiosamente», fino all'arivo delle forze dell'ordine - che hanno impedito che la cosa degenerasse -, intervenute in maniera massiccia. Sul posto anche un'automedica e un'ambulanza. Il tutto sotto lo sguardo attonito delle tante persone che passeggiavano all'aria aperta grazie alla bella giornata di sole. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Contributi, agevolazioni e riduzioni tramite ISEE: cosa poter richiedere

Torna su
UdineToday è in caricamento