menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa in sagra per una ragazza: denunciati in 3 dopo un pestaggio a sangue

Ad avere la peggio è stato un 20enne di Montereale Valcellina, che ha rimediato politraumi facciali, lesioni al naso e alla mandibola, con una prognosi di 25 giorni. Si cerca anche un quarto elemento

Una pista da ballo, un giovane 20enne che si trova in compagnia di una bella ragazza e gli sguardi ammirati di alcuni maschi che girano attorno. Dinamiche consolidate da tempo immemore nelle feste paesane, anche qui in Friuli. Questa volta però - la sera del 18 luglio a Vidulis di Dignano - non ci si è limitati ad osservare, ma la cosa è andata oltre. Un gruppo di ragazzi ha inizialmente monitorato la ragazza con insistenza, successivamente è passato prima alle offese e agli spintoni nei confronti del suo compagno e poi a una vera e propria rissa. Lo staff della sagra ha cercato di calmare gli animi, ma il ragazzo (portato in pronto soccorso dall’ambulanza) - di Montereale Valcellina - ha rimediato politraumi facciali, lesioni al naso e alla mandibola - con 25 giorni di prognosi - . Dopo la denuncia ai carabinieri di Motereale Valcellina sono partite le indagini, che hanno dato i primi risultati, con la denuncia per lesioni di un 22enne serbo e di un 22enne romeno. Con loro due ha agito anche un terzo personaggio non ancora identificato. Tutti quanti, “vittima” compresa, sono invece stati denunciati per rissa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento