Rissa in sagra per una ragazza: denunciati in 3 dopo un pestaggio a sangue

Ad avere la peggio è stato un 20enne di Montereale Valcellina, che ha rimediato politraumi facciali, lesioni al naso e alla mandibola, con una prognosi di 25 giorni. Si cerca anche un quarto elemento

Una pista da ballo, un giovane 20enne che si trova in compagnia di una bella ragazza e gli sguardi ammirati di alcuni maschi che girano attorno. Dinamiche consolidate da tempo immemore nelle feste paesane, anche qui in Friuli. Questa volta però - la sera del 18 luglio a Vidulis di Dignano - non ci si è limitati ad osservare, ma la cosa è andata oltre. Un gruppo di ragazzi ha inizialmente monitorato la ragazza con insistenza, successivamente è passato prima alle offese e agli spintoni nei confronti del suo compagno e poi a una vera e propria rissa. Lo staff della sagra ha cercato di calmare gli animi, ma il ragazzo (portato in pronto soccorso dall’ambulanza) - di Montereale Valcellina - ha rimediato politraumi facciali, lesioni al naso e alla mandibola - con 25 giorni di prognosi - . Dopo la denuncia ai carabinieri di Motereale Valcellina sono partite le indagini, che hanno dato i primi risultati, con la denuncia per lesioni di un 22enne serbo e di un 22enne romeno. Con loro due ha agito anche un terzo personaggio non ancora identificato. Tutti quanti, “vittima” compresa, sono invece stati denunciati per rissa. 

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento