Rissa tra profughi a Nimis, un giovane finisce in ospedale

Il diverbio è avvenuto in una struttura ricettiva che ospita richiedenti asilo

Botte e spintoni tra profughi nella serata di mercoledì: è successo a Nimis in una struttura che ospita richiedenti asilo. I protagonisti sono stati un diciannovenne della Nuova Guinea e un ventiquattrenne di origine afghana. I due hanno litigato attorno alle 20 e sono stati divisi non senza conseguenze: il giovane di 19 anni, infatti, ha riportato alcune contusioni ed è stato accompagnato all'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Tarcento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

  • Coronavirus, al via la distribuzione di mascherine alla popolazione

Torna su
UdineToday è in caricamento