Rissa a colpi di sedie in San Giacomo nella notte

Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Danneggiato in parte un locale

Rissa in piazza San Giacomo, in quello che è il "salotto buono" della città, nel corso della notte. Nel corso del parapiglia scatenatosi sono volate alcune sedie di uno dei tanti locali che si affacciano sul plateatico. Sul posto, in seguito a una segnalazione, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Udine. I militari dell'Arma hanno trovato un cittadino straniero, di origini pakistane, che ha rimediato alcune ferite nel corso della colluttazione, nel corso della quale erano coinvolti altri soggetti che non sono ancora stati rintracciati. L'uomo è stato trasportato all'ospedale "Santa Maria della Misericordia" per le medicazioni del caso.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce la bio di Taylor Mega: la recensione del libraio udinese ha più successo del libro

  • "Negazionista" al liceo: studente sospeso al primo giorno di scuola perché non rispetta le norme anti-covid

  • Nuova apertura al Città Fiera: 2mila metri quadrati dedicati ai più giovani

  • Uccide la moglie dopo un diverbio, coltellata fatale

  • Elezioni comunali: Cividale, Ovaro e Varmo hanno i loro sindaci

  • Coronovirus: il contagio non molla e Udine è la città con più nuovi casi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento