menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchiato con la cintura da 3 persone per delle "avances"

Delineati i contorni della rissa scoppiata ieri notte in centro città. L'origine del pestaggio sarebbe l'eccessiva attenzione della vittima verso la ragazza di uno degli aggressori

Si delineano i contorni della lite che ieri notte si è sviluppata in centro storico a Udine. Il tutto è stato originato dall'attenzione nei confronti di una ragazza, “contesa” da diverse fazioni. Protagonisti della vicenda dei cittadini stranieri. Ad avere la peggio è stato un giovane afghano, regolare sul territorio nazionale, aggredito e picchiato da tre cittadini albanesi con una scarpa e una cintura. Il pestaggio ha provocato al ragazzo delle ferite al capo, per le quali è stato trasportato in pronto soccorso per essere medicato.

I FATTI. La violenza è degenerata verso le 23.30. Alla base del litigio ci sarebbe stato un tentativo di approccio della vittima verso la ragazza di uno dei tre albanesi. L'afghano era in compagnia di un amico quando è stato colpito. Alla lite hanno assistito diversi passanti, che in quel momento si trovavano ancora in centro. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Udine, che hanno avviato le indagini per risalire ai tre albanesi, dileguatisi subito dopo il pestaggio. A supporto dell’azione dei militari anche una pattuglia delle Volanti della Polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Incidente in Pontebbana, la vittima è una donna di Tavagnacco

  • Sport

    Udinese-Bologna 1:1 | La vittoria sfuma di rigore

  • Attualità

    Coronavirus, i ricoveri calano ancora, 8 i decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento