rotate-mobile
Cronaca Lignano Sabbiadoro

Rissa finita a coltellate a Lignano, ecco com'è andata

Il giovane colpito dal minorenne voleva sedare la lite scoppiata tra i suoi amici e un gruppo di turisti: il tutto è stato originato da un diverbio

Emergono nuovi particolari sull'accoltellamento avvenuto la scorsa notte a Lignano in località Pineta che ha visto coinvolti due gruppi di giovani.

Alcuni ragazzi calabresi, in vacanza nella località balneare friulana si trovavano di fronte a un locale attorno alle 4 del mattino. Al passaggio di altri giovani della provincia di Pordenone è scattato un diverbio, degenerato in una violenta rissa. Uno dei giovani friulani, residente a Fiume Veneto, è intervenuto per sedare la lite ma ha rimediato una coltellata da un minorenne del gruppo 'opposto'. 

L'aggressore è stato identificato un'ora dopo l'episodio, ma non è stata ancora ritrovata l'arma. Indagini aperte da parte della Procura di Udine e dal tribunale dei minorenni di Trieste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa finita a coltellate a Lignano, ecco com'è andata

UdineToday è in caricamento