Rissa in discoteca a causa di qualche bicchiere di troppo

L'episodio si è verificato nella notte tra venerdì e sabato, tra l'ingresso e il parcheggio del Krepapelle di via Tavagnacco

Rissa nella tarda notte tra venerdì e sabato alla discoteca "Krepapelle”, tra l’ingresso del locale e il parcheggio, dove un gruppo di avventori - tutti di origini magrebine e in preda ai fumi dell’alcol -, si sono presi a calci e pugni.

La lite sembra essere nata per futili motivi, ed è passata ben presto dagli insulti e dalle minacce alle mani. Sono così intervenuti i carabinieri della Compagnia di Udine, comandati dal capitano Alberto Granà, per riportare la situazione alla calma. 

I militari dell'Arma hanno identificato alcuni dei “protagonisti” della vicenda, mentre altri si erano già dati alla fuga. Nessuno è rimasto ferito in modo serio, nonostante si siano registrati dei feriti. Per il momento nessuno è stato denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Incidente mortale a Tarcento, la vittima è un 39enne di Majano

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Razzia di tonno in scatola, fugge dalla Lidl con un bottino di 90 scatolette

  • Incidente mortale sulla Udine-Venezia, raffica di soppressioni e ritardi

Torna su
UdineToday è in caricamento