Rissa al matrimonio, prima si picchiano poi lei lo taglia con un bicchiere rotto

Protagonisti della vicenda due invitati a un ricevimento nuziale al castello di Susans. Lui rimedia la rottura del naso e delle lacerazioni e volto e addome, lei ferite e graffi

Un ricevimento nuziale al castello di Susans © Udinefoto

La festa di matrimonio non si conclude nel migliore dei modi. Non per gli sposi, ma per una coppia di invitati, che ha animato il fine serata di venerdì al castello di Susans, in occasione di un ricevimento nuziale. I due, lei di origini sudamericane e lui friulano della Pedemontana pordenonese, hanno iniziato a litigare al momento di rientrare verso casa assieme ai loro figli. 

La questione è probabilmente da ricondursi a motivi futili, alimentata dalla condizione non proprio vigile di entrambi, che nel corso della serata hanno esagerato un po’ troppo con i drink, arrivando al momento dei saluti completamente ubriachi. Sotto gli occhi di chi era presente nel parcheggio del maniero i due hanno iniziato a picchiarsi, finendo a terra e rotolando sul prato.

LA PROSECUZIONE DELLA SERATA AL PRONTO SOCCORSO: «URLA E BESTEMMIE»

A un certo punto la donna è riuscita a impossessarsi di un bicchiere rotto, puntandolo così verso il compagno e ferendolo. Sono dovuti intervenire i carabinieri per riportare la situazione alla calma. L’uomo ha rimediato la rottura del naso e delle ferite al volto e all’addome, la donna graffi e contusioni. Entrambi hanno poi concluso la serata al Pronto soccorso dell'Ospedale Sant'Antonio Abate di San Daniele del Friuli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento