Rissa da far west a Manzano per un regolamento di conti

La scena si è verificata di fronte a un locale che si trova sulla strada regionale 56. Aggrediti a sassate, calci e pugni i passeggeri di un automobile

Rissa da far west ieri sera alle 21.30 a Manzano, davanti al locale ‘American Graffiti’, sulla strada regionale 56.  Secondo le testimonianze raccolte un automobile appena arrivata, con a bordo due adulti e un bambino piccolo, era attesa da quattro persone, che una volta avuto di mira il mezzo gli hanno tirato contro un sasso, spaccandone il vetro anteriore. 

A quel punto il conducente della macchina ha cercato di scappare facendo retromarcia - abbattendo un pezzo della ringhiera davanti al locale -, ma il tentativo è stato vano e l’assalto è continuato: i passeggeri - uno dei quali dovrebbe essere una donna - sono stati presi a calci e pugni, riportando diverse ferite.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione. Dalle prime indiscrezioni emerse sembrerebbe trattarsi di un regolamento di conti fra nomadi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

  • Coronavirus, al via la distribuzione di mascherine alla popolazione

Torna su
UdineToday è in caricamento