Cividale: rissa al Civiform, coinvolte decine di persone

Registrati al pronto soccorso due casi di trauma cranico e uno di lesioni. Non sono ancora chiare le cause per le quali è nato lo scontro

Una rissa che ha coinvolto decine di ragazzi stranieri, per la maggior parte albanesi e bengalesi. Teatro della vicenda l'istituto di formazione cividalese del Civiform, che accoglie un consistente numero di minori stranieri non accompagnati.

L'episidio si è verificato due mattine fa. Tre dei partecipanti hanno avuto, facendo riscontrare due casi si trauma cranico (con 3 e 6 giorni di prognosi) e uno di lesioni all’avambraccio (qui la prognosi è di 5 giorni).

La cause sono ancora da verificare, ma secondo le prime ipotesi il tutto sarebbe nato da un diverbio sull’utilizzo della sala mensa e dello spazio internet.

Sul posto sono intervenuti gli uomini del Commissariato di Polizia di Cividale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trans nuda in mezzo alla strada, un carabiniere chiede 1 milione di risarcimento danni

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

Torna su
UdineToday è in caricamento