Maxi rissa tra minorenni, uno finisce all'ospedale

Tre maschi, tutti di 17 anni, sono stati denunciati in seguito a un episodio che ha coinvolto una ventina di giovani

Una maxi rissa – coinvolti una ventina di partecipanti – è scoppiata, pare per futili motivi, nella mattina di ieri alla Casa dell'Immacolata Don Emilio De Roja di via Chisimaio, nel quartiere di San Domenico. La struttura si occupa di assistenza e formazione per minori di età in condizioni di disagio. Tre ragazzi – tutti di 17 anni, due cittadini pachistani e un cittadino kosovaro – sono stati denunciati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile. All'arrivo dei Carabinieri la maggior parte dei partecipanti si è dileguata. Sono in corso indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. Il giovane kosovaro ha avuto bisogno di ricorrere alle cure dei sanitari per delle escoriazioni che sono state giudicate guaribili in sette giorni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Covid: 1197 contagi in un giorno e 13 nuovi decessi, è spettro zona rossa

  • Covid e bombole d'ossigeno, l’azienda friulana: «Non riceviamo ordini da mesi»

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

Torna su
UdineToday è in caricamento