Colpito con un pugno in faccia cerca di vendicarsi con la mazza da baseball

Rissa in un esercizio pubblico della zona di viale Trieste. Un uomo cerca di placare gli animi e prende un colpo, diventando così a sua volta parte integrante della lite

Cerca di sedare una rissa in un bar, ma si prende un pugno in faccia. Così esce dall’esercizio, recupera una mazza da baseball che aveva in auto e torna all’interno del locale per “chiarire” con il suo aggressore. Prima che la situazione degeneri però intervengono le Volanti della Questura: la loro presenza placa gli animi e gli stessi poliziotti procedono poi alla denuncia del “battitore”, un 23enne salernitano, per possesso di oggetti atti a offendere. L’episodio si è verificato la sera di venerdì, in un bar di via Valeggio, in zona viale Trieste. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • A Udine Rc auto più basse del 7%: il record va a una donna che guida una Yaris

Torna su
UdineToday è in caricamento