menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Tagliamento, nella zona dove si è verificato l'episodio

Il Tagliamento, nella zona dove si è verificato l'episodio

Rischia la vita per salvare il suo cane, soccorso dal 118

Un 35enne lignanese è andato in acqua nel Tagliamento nel tentativo di recuperare il suo amico a quattro zampe, ma non ha aveva fatto i conti con le basse temperature del fiume

Ha visto il suo cane buttarsi in acqua, nel Tagliamento, e ha pensato che non ce la potesse fare a risalire a riva o che si potesse sentire male. Così è finito in acqua cercando di recuperarlo, ed è stato lui ad avvertire un disturbo, a causa della bassa temperatura dell’acqua (gli è stato infatti successivamente riscontrato un lieve stato di ipotermia).

Le difficoltà avvertite gli impedivano di risalire l’argine, ma fortunatamente la scena è stata vista da una serie di passanti, che hanno avvertito Vigili del fuoco, carabinieri e 118. Il padrone - un 35enne del posto - e il cane sono stati così soccorsi e portati in salvo. L’episodio si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 10 aprile, a Lignano, all’altezza di via Casa Bianca. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento