menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fotografia di Giorgio Mainardis

Fotografia di Giorgio Mainardis

Zoncolan, rischia il taglio dell'arteria femorale con gli sci

L'incidente questa mattina sulla "Pista 1" della montagna friulana. Sempre in zona un uomo si è rotto un femore

Ancora incidenti sulla neve in Friuli Venezia Giulia, con lo Zoncolan come teatro. Stamattina - poco prima delle 11.30, sulla “Pista 1” - una 57enne friulana è rimasta infortunata ad una gamba a causa di una caduta autonoma. Da quanto si è potuto apprendere la causa della lesione è stato il contatto con le lame degli sci, che hanno provocato una profonda ferita alla coscia sinistra. Per evitare possibili lacerazioni dell’arteria femorale - con una conseguente emorragia letale - è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso con il verricello. Sul posto anche la Polizia, che si occupa della sicurezza in montagna. La donna è stata condotta al Santa Maria della Misericordia.

Il video dei soccorsi (Giorgio Mainardis)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rottura del femore

Un altro intervento degli agenti è stato necessario anche sulla pista “Canalone” dove uno un uomo di 69 anni è caduto a terra autonomamente rompendosi il femore. Lo sciatore, 69enne della zona, è stato trasportato a valle e soccorso dallo staff medico del Sores.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento