Nuota al largo e rischia di annegare, salvato dai bagnini

Il personale della cooperativa "La Sedon", che si occupa dell'assistenza bagnanti a Pineta, ha recuperato prima che accadesse il peggio un 68enne in mare

Prima ha cercato di segnalare la sua presenza, poi è scomparso sott’acqua. Alla vista di questa scena - verificatasi stamattina a Lignano all’altezza dell’ufficio 7bis - gli addetti alla sicurezza dei bagnanti si sono precipitati in mare per trarre in salvo quello che gli sembrava un nuotatore in difficoltà. Si trattava di un lignanese di 68 anni, salvato in extremis dall'annegamento.

Come riporta Il Gazzettino

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

erano circa le 8.40 di oggi quando i bagnini della coop La Sedon hanno avvistato l'uomo al largo che stava segnalando con un braccio il suo stato di difficoltà. Poi è sparito sotto il pelo dell'acqua. I bagnini a quell'ora non sono ancora attivi perché il servizio, per loro, comincia alle 9. Fortunatamente arrivano sempre un po' prima, per prudenza e dedizione al lavoro. Il loro senso di responsabilità e la tempestività del loro intervento ha salvato la vita al lignanese che altrimenti sarebbe morto. A quell'ora, infatti, in spiaggia non c'era quasi nessuno e il mare era grosso. Due bagnini sono corsi in acqua e l'hanno raggiunto a nuoto, a circa 200 metri dalla spiaggia. Un terzo bagnino de La Sedon ha armato la barca del soccorso con remi e salvagente e ha raggiunto i due colleghi. Il 68enne, che ha perso i sensi, è stato recuperato dall'acqua, steso sul pattino e portato molto velocemente a riva. Ad attenderlo, intanto, c'erano i sanitari del 118 che lo hanno stabilizzato e trasportato d'urgenza in ospedale con l'ambulanza. Il friulano è sotto choc e ha inghiottito molta acqua ma se la caverà.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Appalti truccati, arrestato il sindaco di Premariacco Roberto Trentin

  • Chiuso l'Hotel Friuli. «Ma a Udine chi rimane aperto è quasi incosciente»

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento