Avrebbe costretto una minorenne a toccarlo: rinviato a giudizio

Un 37enne della Bassa friulana, accusato di violenza sessuale aggravata su minorenne, verrà processato davanti al Tribunale di Udine il 21 giugno. La vittima sarebbe stata la figlia della convivente, che all'epoca aveva 9 anni

Un friulano di 37 anni e' stato rinviato ieri a giudizio dal Gup del tribunale di Udine, con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti della figlioletta della convivente.

All'epoca dei fatti - nel 2007- la bambina, reisdente in un paese della Bassa Friulana, aveva solo 9 anni.

Secondo l'accusa avrebbe costretto la bambina a seguirlo in camera da letto minacciandola, in caso contrario, di romperle le bambole.

L'uomo, ora detenuto in carcere in Lombardia per altra causa, andrà a giudizio davanti al Tribunale di Udine il 21 giugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento