Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

La Fieste de Patrie dal Friûl rinviata al 2021

Programmata in aprile, rinviata a giugno, ora la Fieste de Patrie 2020 è slittata al 2021 a causa dell'emergenza sanitaria

La Fieste de Patrie dal Friûl non si farà quest'anno. A causa della pandemia, infatti, la festa, in programma per aprile 2020, era stata spostata al 7 giugno e ora è stata definitivamente rinviata al prossimo anno.

La decisione

A decidere l'annullamento dell'evento l'ARLeF - Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane - in accordo con la Regione e il Comune di Udine.

La festa

A Udine, al Salone del Parlamento, domenica 7 giugno doveva tenersi la celebrazione più importante, che ora viene rinviata all’aprile del prossimo anno. La pandemia ha lasciato i suoi strascichi e, dunque, non ci sono ancora le condizioni di sicurezza sanitaria per poter svolgere, con la sufficiente tranquillità, l’evento principale e le numerose iniziative culturali programmate nella capitale friulana per la ricorrenza.

Altri eventi

Nonostante tutto, l'Agenzia e il Comune prevedono l'organizzazione di un momento commemorativo dedicato alla Patrie dal Friûl nel periodo estivo. I Comuni friulani che avevano programmato manifestazioni collaterali alla festa, invece, potranno realizzarle entro la fine dell’anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fieste de Patrie dal Friûl rinviata al 2021

UdineToday è in caricamento