Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Rinunciano alla festa già organizzata e donano 10mila euro alla terapia intensiva

L'iniziativa è del deejay udinese Gian Marco De Michelis, che ha messo a disposizione i fondi della Onlus che presiede, dedicata all'amico Francesco Peres

«Avevamo raccolto 10mila euro per organizzare una festa a Grado nel mese di maggio, con la partecipazione di Sergio Galantini, in memoria del nostro amico Francesco. La faremo più avanti, quando tutto sarà tornato alla normalità, ma intanto doniamo il denaro alla terapia intensiva del Santa Maria della Misericordia di Udine». A parlare è Gian Marco De Michelis, deejay udinese molto conosciuto in tutto il Nord Est e presidente della Onlus “Mandi Francesco”, nata per ricordare il fagagnese Francesco Peres, per anni – assieme ai genitori – anima dell’osteria “Ai Turians” di Villalta. I genitori di Francesco, Valentino e Claudia, sono stati entusiasti della proposta di De Michelis e già nella giornata di ieri l’importo è stato bonificato alla struttura ospedaliera, in modo da affrontare con maggior forza e disponibilità l’emergenza Covid-19 che sta mettendo in grande difficoltà tutto il nostro paese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinunciano alla festa già organizzata e donano 10mila euro alla terapia intensiva

UdineToday è in caricamento