Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Via Pozzuolo

Via Pozzuolo e piazzale Cella, ancora rintracci di migranti: tutti in quarantena

Continuano gli arrivi di stranieri. Sono stati recuperati dal personale della Questura

Ancora migranti in città, dopo i rintracci dei giorni scorsi. Altri dieci stranieri, nove di nazionalità pakistana e un indiano sono stati intercettati dalla polizia, poco dopo le 8 e 30 di domenica 12 luglio, su segnalazione di alcuni residenti, a Udine. Sono tutti di età compresa tra i 20 e i 25 anni. Cinque stavano camminando lungo via Pozzuolo, nel quartiere di Sant’Osvaldo, e altre cinque in zona piazzale Cella, sempre a sud ovest del centro cittadino.

Il primo rintraccio: 50 persone a piedi in viale Palmanova

Sono stati tutti accompagnati negli uffici della Questura in viale Venezia per essere identificati e visitati, in attesa di del trasferimento in una struttura di accoglienza dove trascorreranno i 14 giorni di isolamento come previsto dalla procedura per il contenimento del coronavirus. Altri cinque stranieri, tutti pakistani, sono stati invece rintracciati dai carabinieri di Mortegliano tra Mortegliano e Castions di Strada.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pozzuolo e piazzale Cella, ancora rintracci di migranti: tutti in quarantena

UdineToday è in caricamento