Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Cussignacco / Viale Palmanova

Migranti, nuovo rintraccio a Udine Sud, bloccate 38 persone

Si tratta di cittadini afghani e pakistani, individuati dalla polizia. Nella serata di sabato altri stranieri, circa una decina, erano stati individuati nella stessa zona dalla Guardia di finanza

Immagine d'archivio

Prosegue il flusso di migranti extracomunitari verso il Friuli. Stamattin un ampio gruppo di stranieri, in tutto 38 persone tra cittadini afghani e pakistani (una donna e il resto maschi), è stato individuato nella zona di Paparotti, lungo viale Palmanova. A effettuare il rintraccio è stata la polizia, supportata dai carabinieri. Il gruppo sarà sottoposto ad accertamenti medici e ai controlli per verificarne la positività al Covid-19. Successivamente i soggetti saranno accompagnati in due strutture allestite per l'accoglienza: la caserma Meloni a Tarvisio (due terzi, i pakistani) e un'ala dell'ex seminario arcivescovile di Castellerio (un terzo, gli afghani). Nella serata di sabato altri dieci stranieri erano stati individuati nella stessa zona dalla Guardia di finanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, nuovo rintraccio a Udine Sud, bloccate 38 persone

UdineToday è in caricamento