Migranti, sette ragazzini minorenni trovati in via Lumignacco

Provengono da Pakistan e Afghanistan. Sono stati condotti al comando della Polizia locale

Nuovi arrivi di migranti tra la notte e questa mattina in Friuli. Sette minorenni, provenienti dal Pakistan e dall’Afghanistan, sono stati rintracciati in via Lumignacco, a Udine, dalla polizia locale. Gli uomini della Polizia locale li hanno poi condotti al comando di via Girardini per le procedure di rito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altre persone, provenienti dal Pakistan e dal Bangladesh, sono state rintracciate nella notte dai carabinieri a Mortegliano, lungo la statale, e a Castions di Strada. Gli adulti saranno portati a Tarvisio, mentre i minori saranno affidati alla polizia locale con affidamento al Comune di Castion di Strada. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento