Caro bollette, stangata da quasi 30 milioni di euro

Secondo la denuncia del Codacons ammonta a 28,9 milioni la cifra che le famiglie della regione hanno sborsato in più nel corso del 2018 per luce e gas

Nel 2018 le famiglie del Friuli Venezia Giulia che rientrano nel "mercato tutelato" hanno subito una maxi-stangata complessiva pari a 28,9 milioni di euro a causa dei rincari di luce e gas. La denuncia arriva dal Codacons, che ha elaborato uno studio sulla maggiore spesa delle famiglie residenti in regione nell'ultimo anno.

I rincari

Le tariffe della luce — spiegano dall'associazione — hanno registrato un incremento dell'11,12 per cento rispetto al 2017, portando i consumatori a spendere circa 12,6 milioni di euro in più su base annua per l'elettricità; il gas è aumentato invece del 13,67 per cento, con un aggravio per le tasche delle famiglie pari a 16,3 milioni di euro. 

Il nuovo anno

E rincari delle bollette —  sottolinea il Codacons —  sono previsti anche per il 2019. Per aiutare le famiglie a risparmiare sulle bollette il Codacons ha lanciato  in Friuli Venezia Giulia la campagna "Stop rincari energia".

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Scomparso da giorni un 38enne di Paularo, l'appello disperato della moglie

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Paularo, dopo una settimana l'uomo scomparso è tornato a casa

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Ferma il treno in corsa per chiedere un passaggio, arrestato

  • Ultraleggero decolla da Palmanova e si schianta, grave un 33enne friulano

Torna su
UdineToday è in caricamento