Tonnellate di rifiuti trasportate senza permesso, sei denunce

L'operazione è stata messa a segno dai carabinieri del Noe, in collaborazione con i colleghi della stazione di Aiello

Omessa iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali delle società controllate, e raccolta e trasporto di circa 10 tonnellate di rifiuti ferrosi senza autorizzazione. Per queste ragioni sei soggetti (la maggior parte di etnia Rom) sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria da parte dei carabinieri del Noe di Udine in seguito a una serie di controlli effettuati su quattro aziende operanti nel settore, che si trovano nell’immediata cintura udinese. Altre due persone se la sono cavata pagando multe per 13.000 euro. L’operazione è stata messa a segno con la collaborazione dei carabinieri di Aiello del Friuli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento