menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non gli cambiano i soldi in banca: per calmarlo intervengono i carabinieri

Un pensionato delle Valli del Torre è andato su tutte le furie dopo che in un istituto di credito di Tarcento non gli sono stati cambiati degli spiccioli in carta moneta

È entrato in banca con un sacchetto contenente monetine da 1, 2 e 5 centesimi, per un totale di 25 euro. Ha chiesto che gli venissero cambiate in banconote, ma al rifiuto degli addetti - in quel momento l'istituto non stava facendo servizio di cassa - è andato su tutte le furie. Protagonista della vicenda un pensionato 68enne di Lusevera, che vive con la pensione minima e non ha un conto corrente in banca. 

L'anziano si è rifiutato di uscire dalla filiale della banca, e il direttore ha così chiamato i Carabinieri. I militari dell'Arma della Compagnia di Cividale del Friuli hanno riportato la situazione alla calma, convincendo l'anziano a chiedere il cambio in un vicino ufficio postale. Ottenute le banconote, il pensionato è tornato sereno a casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento