Rientrata in Italia la salma di Debora Fabris l'ultimo saluto lunedì

E' rientrata stamani in Italia la salma di Debora Fabris, la 22enne di Cervignano rimasta vittima di un incidente in Grecia. Lunedì i funerali.

Deborah Fabris

Cervignano si prepara a dare l'ultimo saluto a Deborah Fabris, la giovane insegnante di danza tragicamente deceduta a seguito di un incidente con il quad in Grecia nel giorno di Ferragosto.

La 22enne, si trovava a Karpathos in vacanza insieme al fidanzato quando, probabimente a causa di un forte colpo di vento il mezzo è stato sbalzato fuori strada finendo in un dirupo.

Debora ha lottato giorni tra la vita e la morte all'ospedale di Rodi, ma alla fine non ce l'ha fatta. Troppo gravi le lesioni riportate.

La salma della giovane è rientrata in Italia stamani per l'ultimo saluto lunedi mattina alle 11 nella chiesa di San Michele Aracangelo dove tutta la comunità si riunirà per l'ultimo abbraccio alla giovane Deborah.



 

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Ecco chi sono i rapinatori: quattro uomini con base a Passons

  • Da lunedì chiusa un'uscita autostradale per cinque mesi

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Morto un turista in spiaggia a Lignano Sabbiadoro

Torna su
UdineToday è in caricamento