FOTONOTIZIA Ricordati i 23 partigiani uccisi dai repubblichini

La cerimonia in occasione del 73° anniversario dell'eccidio

Un momento della cerimonia

Ricordati all’esterno del cimitero monumentale di San Vito i 23 partigiani osovani e garibaldini fucilati dai fascisti della Repubblica sociale italiana. La commemorazione si è tenuta di fronte alla lapide che li ricorda. Presenti il sindaco Carlo Giacomello e Furio Honsell.

L’episodio

All’alba dell’11 febbraio 1945, i fascisti, comandati da un ufficiale nazista delle Ss, fucilarono 23 partigiani. Era la rappresaglia per l’assalto del commando garibaldino di Gelindo Citossi - “Romano il Mancino” - alle carceri di via Spalato, attuato il 7 febbraio con la liberazione di tanti partigiani.

I nomi e le date di nascita dei fucilati:

Carlo Bernardon (Cavasso Nuovo, 11.9.26), studente, partigiano Garibaldi Sud Arzino, nome di battaglia “Silo”.

Michele Bernardon (Cavasso Nuovo, 22.9.26), operaio, partigiano I Divisione Osoppo, nome di battaglia “Ettore”.

Osvaldo Bernardon (Cavasso Nuovo, 5.7.16), manovale, partigiano I Divisione Osoppo, nome di battaglia “Aquila”.

Reno Bernardon (Cavasso Nuovo, 20.4.26), manovale, partigiano Garibaldi Sud Arzino, nome di battaglia “Polo”.

Antonio Chinese (Resia 11.8.11), insegnante, partigiano NOVJ, Resianskij Btg. Clede Luigi (Gamel – Lubiana).

Pietro Dovigo (Noventa di Piave).

Attilio Giordano (Nimis, 30.5.19, res. a Tricesimo), studente, partigiano Garibaldi Natisone, Brg. Picelli, nome di battaglia “Bill”.

Lino Juri (Buttrio 19.1.21) contadino, Gap.

Ferdinando Lovisa (CavassoNuovo, 25.4.16), manovale, partigiano Garibaldi Sud Arzino, nome di battaglia “Guerra”.

Mario Francesco Lovisa (Cavasso Nuovo, 2.9.23), manovale, partigiano I Divisione Osoppo, nome di battaglia “Terribile”.

Gesuino Manca (Teralba – Cagliari, 3.3.17, residente a Cavasso Nuovo), manovale, partigiano I Divisione Osoppo, nome di battaglia “Figaro”.

Fortunato Maraldo (Cavasso Nuovo, 26.7.21), manovale, partigiano I Divisione Osoppo, nome di battaglia “Uragano”.

Giovanni Maroelli (Artegna, 10.9.23), meccanico, partigiano III Brigata Osoppo.

Bruno Parmesan (Venezia 14.4.24,) residente a Cavasso Nuovo, partigiano I Divisione Osoppo, nome di battaglia “Venezia”.

Osvaldo Petrucco (Cavasso Nuovo, 3.11.16), contadino, partigiano I Divisione Osoppo, nome di battaglia “Scarpa”.

Vincenzo Pontello (Cavasso Nuovo, 28.5.18), meccanico, partigiano I Divisione Osoppo, nome di battaglia “Fulmine”.

Luciano Pradolin  (Tramonti di Sopra, 28.2.21), insegnante, comandante partigiano I Divisione Osoppo, nome di battaglia “Goffredo”.

Renzo Serena (Cavasso Nuovo, 25.11.25), meccanico, partigiano I Divisione Osoppo, nome di battaglia “Julia”.

Renato Stabile (Aquileia, 11.8.25), operaio, Gap Garibaldi Friuli.

Ubaldo Tommaso (Frisanco 25.3.21), artigiano, partigiano Garibaldi Sud Arzino.

Gino Zambon (Cavasso Nuovo, 14.3.26), operaio, partigiano Garibaldi Carnia, nome di battaglia “Garibaldi”.

Giovanni Zambon (Cavasso Nuovo, 30.7.1896), pavimentatore, partigiano I Divisione Osoppo, nome di battaglia “Pecio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • "Continuate a cenare tranquilli, noi vi rapiniamo casa"

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

  • Ultrà friulano aggredisce supporter della squadra avversaria e scappa

Torna su
UdineToday è in caricamento